Vai al testo

Slot Gonzo’s Quest: la recensione completa

Verificato da Elettra D. , Alessandro Di Mario

Lanciata da NetEnt nel 2010, la slot Gonzo’s Quest è stata una delle prime senza il classico meccanismo a rulli: innovativa, coinvolgente, originale nella grafica, è ancora una delle più amate da roller principianti ed esperti.

Gonzo’s Quest paga al massimo 2.500 volte la quota: non vi farà rischiare un infarto, insomma, ma vale comunque la pena anche se non sono disponibili high stakes; per provarla gratis, Gonzo’s Quest è disponibile in demo qui sotto.

81 /100 Expert Rating a cura diBarbara Di G
demo

Punti di forza

RTP 95.97%
Range di puntata 50
Volatilità Med-High
Vincita massima 2.500x
Numero di reel 5
Numero di linee 3
Numero di linee di pagamento 20
Software provider NetEnt
Tipologia slot Videoslot
Tema slot Articoli vari
Data di lancio 15/06/2011

Voto complessivo

81 / 100 Voto esperti a cura di Barbara Di G
70 Voto payout
73 Voto limiti di puntata
70 Voto giri bonus
87 Voto supporti audiovideo
90 Voto grafica gioco
95 Voto ripetibilità
Come valutiamo
84 Playscore based on 6 critics
90
Truffa.net logo
89
Italcasino.net logo
84
Ammazzacasino.com logo
83
Casinoeslot.it logo
80
Affidabile.org logo
76
Nuovicasino.it logo
Cosa significa Playscore?

🎓 L’esperto dichiara: ti fai un altro giro?

Iconica e superdivertente, anche se non vi farà diventare ricchi

Quando è uscita, più di dieci anni fa, la slot Gonzo’s Quest si è fatta immediatamente notare per la novità delle avalanche, ma difetti ce ne sono: l’RTP (95,97%) non è dei più generosi, la vincita massima (6.250€ con la giocata più alta) non vi permetterà di lasciare il lavoro, il range di puntata è inferiore ai 50€ ed è obbligatorio scommettere su tutte le 20 payline. 

Dal punto di vista delle feature abbiamo i soliti wild e i soliti scatter 3 x 10 free spin (Gonzo’s Quest li ribattezza free fall), c’è anche la possibilità di ottenere a ogni payline azzeccata vincite concatenate associate a moltiplicatori non male, fino a 5x e 15x nei round bonus: un meccanismo efficace, che permette di incrementare le vincite ma gratifica di per sé anche in caso di premi modesti. 

L’altra grande forza di Gonzo’s Quest è Gonzo: non solo perché c’è dietro una storia ma soprattutto perché è un personaggio graficamente geniale e animato a livelli da Pixar; il suo mondo selvaggio, studiato alla perfezione per colori ed effetti sonori, risucchia e coinvolge molto più di quanto riescano generalmente le slot.

I migliori casinò online la inseriscono per questo nel loro catalogo.

  • Layout intuitivo e rapido accesso alle info
  • Moltiplicatori crescenti su tutte le avalanche
  • Moltiplicatori triplicati durante i free fall
  • Grafica e suoni coinvolgenti e di alto livello
  • Opzioni autoplay complete
  • RTP inferiore alla media
  • No high stake
  • Payline fisse
  • Bonus feature limitate

🎰 Giocare sul serio nei migliori casinò Gonzo’s Quest 

Se dopo aver provato la demo avete deciso di giocare al casinò online soldi veri, Gonzo’s Quest è a vostra disposizione presso tutti i concessionari che propongono giochi NetEnt, tra cui moltissimi nuovi casinò italiani.

Il nostro (solito) primo consiglio è scegliere una piattaforma con licenza AAMS/ADM: sembra un dettaglio, ma questo ci permette di scegliere tra casinò online sicuri e affidabili.

C’è poi da tenere conto del sistema di pagamenti, dell’efficienza del servizio clienti, della varietà generale del catalogo giochi e delle condizioni dei bonus di benvenuto: di seguito la lista dei nostri migliori casinò Gonzo’s Quest.

Casino Logo Voto payout Bonus Go to casino Button Mostra di più T&C
1
LeoVegas logo
LeoVegas casinò Recensione
93/100 Voto esperti A cura di Elettra D. 89% Playscore Sulla base di 50 free spin senza deposito + 1.500€ su 3 depositi + 200 free spin
Visita il sito

Buono a sapersi

  • Filtri ricerca slot con software
  • Ottima giocabilità slot da app
  • Free spin Gonzo's Quest

9 metodi di pagamento

Visa
Skrill
PayPal
Neteller
MasterCard
Apple Pay
Paysafecard
Postepay
Bonifico bancario
2
Sisal logo
Sisal casinò Recensione
92/100 Voto esperti A cura di Elettra D. 90% Playscore Sulla base di 25% primo deposito fino a 50€ + 200€ per 4 settimane + 5.000€ su Salva il Bottino
Visita il sito

Buono a sapersi

  • Filtri ricerca slot dettagliati
  • Servizio clienti top
  • 5€ bonus senza deposito + bonus progressivo

11 metodi di pagamento

BancoPosta
Bonifico bancario
MasterCard
Mooney (SisalPay)
Neteller
PayPal
Paysafecard
Postepay
Skrill
Visa
Nexi
3
Il logo di StarCasinò online
StarCasinò casinò Recensione
91/100 Voto esperti A cura di Elettra D. 87% Playscore Sulla base di Fino a 2.000€ cashback + 50 free spin senza deposito
Visita il sito

Buono a sapersi

  • Oltre 1.250 slot
  • Welcome bonus cashback 50% su slot
  • Promozioni settimanali slot

12 metodi di pagamento

Bonifico bancario
Epay
MasterCard
Neteller
OnShop
PayPal
Paysafecard
SafeCharge
Skrill
Visa
Nexi
Postepay

Oltre a essere operatori affidabili, soprattutto relativamente alle slot machine, tutti gli operatori segnalati permettono di usare il credito delle proprie promozioni di benvenuto anche su Gonzo’s Quest (si tratta inoltre di tre casinò PayPal).

Ricordiamo inoltre che il gioco funziona perfettamente non solo da pc ma anche tramite dispositivi mobili come smartphone e tablet: le tre piattaforme citate hanno ottime app Android.

🔀 RTP% e volatilità: il payout di Gonzo’s Quest slot

Voto payout

70/100 Payout non al top
  • Vincite fino a 6.250€
  • Chance di vincita alta
  • RTP migliorabile

Ritorno al giocatore e vincita massima non sono i punti di forza di Gonzo’s Quest: il rapporto tra RTP (non altissimo) e probabilità di vincita dichiarata (notevole: quattro colpi su 10 porterebbero un incasso per il roller) sembrerebbe indicare una maggiore frequenza di piccole vincite.

Ma di tutto ciò, siamo sinceri, a noi appassionati importa il giusto: di certo un massimale di 2.500x non può competere, ad esempio, con il 10.000x della slot Cleopatra o col leggendario 111.111x di Dead or Alive II.

Resta che, per i fanatici delle slot machine, Gonzo’s Quest è un must senza tempo: una delle ragioni, credo, è che il funzionamento dei suoi moltiplicatori è più gratificante della prospettiva di una vincita enorme.

Con la puntata minima (0,01€ per linea, totale 0,20€) e la payline più alta (2.500x) entrano in tasca 25€ puliti, senza contare le potenzialità di moltiplicatori e free fall: anche in base ai parametri più concreti non si può negare a questa slot una sufficienza abbondante.

A livello teorico Gonzo’s Quest restituisce in vincite il 95,97% del totale delle puntate: in compenso, stando al data sheet di NetEnt, l’effettiva probabilità di vittoria (la percentuale di spin che porta a un premio) sarebbe pari al 41.10%.

Il  dato è ancora più notevole visto che abbiamo a che fare con una macchina a volatilità medio alta: le cui vincite, cioè, dovrebbero essere un po’ più sostanziose e un po’ meno frequenti rispetto ai giochi a variabilità bassa.

🔀 Dettagli payoutSu slot Gonzo’s Quest
🔀 Payout95.97%
💰 Vincita max.2.500x
☸️ Simbolo che paga di piùMaschera d’argento
💸 VolatilitàMedio-alta

 

Per capire quanto paga la slot Gonzo’s Quest, consideriamo che la combinazione di maggiore valore (cinque maschere d’argento) vale 2.500x la quota della giocata; la minore, un tris di maschere azzurre, 3x.

Con quota intendiamo ovviamente l’importo della puntata sulla singola payline; la vincita può essere incrementata, comunque, grazie alla avalanche con moltiplicatore lanciate dall’esplosione dei simboli.

↕️ Limiti di giocata: quanto si può puntare e vincere?

Voto limiti di puntata

73/100 Non è una slot per high roller
  • Alla portata di tutti
  • Puntata max. bassa

Non stiamo parlando di una slot capace di cambiarvi la vita con uno spin: altre macchine puntano sull’ammontare dei premi (penso ai jackpot milionari di Iris Riches e Jackpot Giant) ma non possiamo considerare la cosa una vera e propria debolezza di Gonzo’s.

Una puntata minima di 20 centesimi significa che ci si può togliere lo sfizio con poco: bene; un po’ meglio, per dire, di un altro successo dei software casinò NetEnt (Blood Suckers) dove non si scende sotto gli 0,25€.

Una massima di 50€ è un limite obiettivo allo sviluppo delle vincite riscattato però dal potenziale dei moltiplicatori: i limiti di scommessa di questa slot sembrerebbero meno stretti se ci fosse la possibilità di scegliere su quante linee puntare.

Se potessimo scegliere, cioè, di giocare anche un solo centesimo su una singola combinazione vincente: è pure vero però che scommesse tanto ai minimi termini sono rare e quasi tutte le macchine che le propongono si distinguono nel mucchio solo perché appunto economiche.

La scommessa minima su Gonzo’s Quest è 0,20€: le impostazioni di puntata corrispondenti sono valore monete pari 0,01€ e livello di scommessa uno: quest’ultima variabile stabilisce quanti gettoni state puntando su ogni potenziale payline (per giocare il massimo per spin, 50€, dovrete selezionare 2.50€ per il primo parametro e 5€ per il secondo).

↕️ Dettagli limiti di puntataSulla slot Gonzo’s Quest
⬇️ Limite min.0,20€
⬆️ Limite max.50€
↕️ Range di puntata49,80€
💰 High stakesNo

Per quanto riguarda la vincita massima, Gonzo’s Quest può farvi intascare fino a 6.250€ per singola fall, un massimale relativamente modesto su cui incide la mancanza di high stake e di jackpot.

🎁 Le funzioni bonus di Gonzo’s Quest slot machine

Voto giri bonus

70/100 Poche ma buone
  • Moltiplicatori generosi
  • Wild frequenti
  • Avalanche plus
  • Scarsa varietà

La cosa che più mi piace di questa slot sono le free fall che si attivano automaticamente al conseguimento di ogni payline: si tratta semplicemente di una funzione predefinita che ci permette di vincere ancora senza un’ulteriore puntata.

Sarebbe una feature gratificante anche senza il sistema di moltiplicatori: ovvio però che pagamenti raddoppiati o triplicati mi fanno battere il cuore più forte; nei round free fall, poi, i moltiplicatori sono molto più alti e la possibilità di vincere forte ancora più concreta. 

Ho molto apprezzato anche la frequenza dei jolly: me n’è capitato uno ogni circa tre o quattro spin (pardon: fall) e da una slot a volatilità medio/alta non mi sarei aspettata tanto.

La combinazione di tre scatter necessaria a innescare le free fall è ovviamente più rara; anche perché non basta siano tutti sulla stessa payline ma devono trovarsi in successione a partire dal primo rullo a sinistra. 

Detto questo, se il vostro sogno segreto è una macchina dalle mille e una feature la slot machine Gonzo’s Quest potrebbe anche deludervi: se parliamo di originalità e varietà, c’è in giro di meglio.

Giocando alla slot Gonzo’s Quest potrebbero capitarvi due simboli speciali: i wild (a forma di punto interrogativo) sostituiscono qualunque altro simbolo, gli scatter (maschere dorate), a gruppi di tre sulla stessa payline, daranno accesso a 10 free fall (free spin).

Le free fall comprendono il re-trigger: se durante il round bonus otterrete un’altra combinazione di tre maschere d’oro avrete diritto ad altre 10 free fall; la feature più ghiotta però sono i moltiplicatori crescenti legati alle avalanche (altro termine gonzese: le cascate di simboli che riempiono lo schema di gioco nello spin).

🎁 Dettagli funzioni bonusSulla slot Gonzo’s Quest
🎁 Funzioni bonus2 bonus
🔝 Caratteristica topMoltiplicatori crescenti
💰 Vincita massima ottenibile6.250€ (2.500x la quota)
💸 JackpotNo

I moltiplicatori di Gonzo’s Quest funzionano così: ogni volta che compare una payline, i simboli che la compongono vengono sostituiti da altri; il moltiplicatore in alto a destra passa da 1x (valore associato a ogni prima vincita) a 2x e se i nuovi simboli formano una seconda payline il premio sarà raddoppiato e poi triplicato o quintuplicato: il moltiplicatore più alto nella fase basic è 5x.

Durante le free fall i valori sono triplicati: ogni linea viene pagata 3x di default, se l’esplosione dei simboli porta una nuova vincita si passa al 6x, le successive 9x e 15x e, una volta raggiunto il coefficiente 5x o 15x, il moltiplicatore si ferma (le vincite concatenate possono proseguire a oltranza, in compenso, e verranno tutte calcolate in base al valore di incremento massimo).

Quasi tutti i bonus casinò possono essere utilizzati per questa slot machine, compresi numerosi bonus free spin come quello di LeoVegas.

👾 Grafica, suoni, animazioni, atmosfera

Voto supporti audiovideo

87/100 Immersione totale
  • Protagonista adorabile
  • Tappeto sonoro cool
  • Alto coinvolgimento
  • Interfaccia mobile top

Temo di avere una cotta per Gonzo: roba che quando vinco mi scordo di tenere d’occhio l’importo e mi incanto a guardarlo esultare, il personaggio è azzeccatissimo e ispirato del resto a un conquistador realmente esistito, il Gonzalo Pizarro con la sua ossessione per Eldorado.

Nelle animazioni speciali Gonzo dà decisamente il meglio di sé: non solo perché in movimento è ancora più buffo di quando sta fermo (e senza cappello è più carino che con) ma anche perché i movimenti sono resi con una fluidità veramente notevole.  

Un’altra cosa che apprezzo molto dell’impianto grafico del gioco è la scelta dei colori: vivaci ma non chiassosi, principalmente sui toni del verde, giallo, marrone, permettono di reggere bene lunghe sessioni di gioco senza affaticare eccessivamente gli occhi.

Il nostro coinvolgimento nella slot machine Gonzo’s Quest è accresciuto poi dagli effetti sonori: il rumoreggiare di uccelli e altri animali dà l’illusione di essere in una vera giungla e la mancanza di musica di sottofondo rende il tutto ancora più realistico.

L’unico punto oscuro a livello di suoni sono dei rintocchi di cui non si riesce a immaginare l’origine: probabilmente sono stati inseriti solo perché si intonano bene col resto; la slot è efficiente anche in versione mobile: è stato necessario snellire parecchio gli effetti, però.

Gonzo è un esploratore spagnolo impegnato nella ricerca della mitica Eldorado: vi terrà d’occhio per tutta la sessione di gioco, dal lato sinistro dello schermo, con un’animazione tanto realistica che lo si vede addirittura respirare: forse è questo il punto di forza di questo titolo, che lo inserisce tra le migliori slot machine online.

Il tema è la giungla, i simboli sono totem a colori pastello e creano un bel contrasto con i toni più decisi del fondo, le avalanche sono fluide, le esplosioni dei simboli realistiche e idem il tappeto sonoro (versi di uccelli, fruscii e rintocchi).

👾 Dettagli grafica e audioSulla slot Gonzo’s Quest
🏛️ TemaGiungla
👾 GraficaRealistica
🧞‍♀️ Animazioni
🐛 BugsNessuno
🔊 Qualità suonoOttima
📱 App mobileEssenziale

Giocando alla slot Gonzo’s Quest da smartphone o tablet troverete un layout più essenziale: informazioni e impostazioni di puntata sono accessibili dalle tre lineette in alto a destra; è stato inoltre eliminato il personaggio di Gonzo.

Una schermata di Gonzo's Quest slot su app

La schermata è sempre viva grazie alle gesture di Gonzo, ma ci sono anche animazioni speciali: all’inizio dei round free fall, tutti i simboli esplodono e l’esploratore si lancia di volata verso la piramide d’oro.

In occasione delle big win si precipita al centro dello schermo per raccogliere nel suo cappello una pioggia di splendenti dobloni e il realismo dei movimenti è notevole; menzione speciale per esultanze ed espressioni del protagonista.

⚙️ Layout e impostazioni gioco della slot Gonzo’s Quest

Voto grafica gioco

90/100 Tutto a portata di mano
  • Funzioni accessibili
  • Gamma autospin
  • Payline fisse

Prodotta da NetEnt, Gonzo’s Quest ha il tipico quadro comandi di tante slot di questo provider, molto simile a quello di Starburst; di questa tipologia di layout apprezzo due cose: la completezza delle opzioni autospin e che le payline siano visualizzabili sempre con solo un movimento del mouse. 

Chi non ha familiarità con lo schema potrebbe trovare difficoltà nell’impostazione della puntata: il sistema combinato livello della scommessa + valore dei gettoni non è proprio immediato e non è presente nella Gonzo’s Quest demo (che propone puntate fisse in €) e potrebbe coglierci impreparati al nostro primo approccio con denaro reale.

Un’altra pecca, se vogliamo, è che siamo obbligati a ogni giro a scommettere su tutte le 20 payline: in caso di vincita, quindi, la quota imponibile sarà sempre 1/20 della scommessa effettiva.

Inoltre non c’è opzione turbo ma personalmente non la  considero una vera mancanza: a velocità aumentata si perderebbe l’effetto, graficamente notevole, del sistema a cascata che in questa slot sostituisce i classici giri di rulli.

La slot machine Gonzo’s Quest ha un’interfaccia dettagliata e intuitiva: avrete sempre sott’occhio valore delle monete, livello della scommessa, entità della puntata, payline, saldo complessivo e accesso al gioco automatico, manca la funzione turbo e non è possibile scegliere su quante linee scommettere.

⚙️ Dettagli impostazioniSulla slot Gonzo’s Quest
⚙️ Impostazioni slotTutti i comandi inclusi
▶️ AutoplayAvanzato, con limiti su vincita e perdita
🔛 Turbo modeNo
🆒 Correzione paylinesNo
🔢 Xways to winNo
✅ Facilità d’uso complessivaFacile

Per accedere alle opzioni di autoplay della slot Gonzo’s Quest è sufficiente cliccare l’apposito pulsante a sinistra dello spin: si aprirà una finestra per scegliere quanti giri lanciare (10, 25, 50, 100, 250, 500 o 1.000) e con quali limitazioni (blocco della modalità in caso di vincita, aumento/diminuzione del credito superiori a un tot, bonus game).

Per scoprire la struttura delle payline basta passare il mouse sulle due serie di numeri ai lati del gioco: ciascuno corrisponde a una linea di pagamento che verrà evidenziata sulla stessa schermata; per ulteriori informazioni su combinazioni e simboli e sui moltiplicatori basta cliccare il pulsante “i”, da “?” avrete accesso alle regole del gioco, ai dettagli delle feature e all’RTP.

Altre recensioni di slot machine dei nostri esperti

I nostri partner di fiducia
Copyright © 2024. Time2play.com. Tutti i diritti riservati. 18+