Vai al testo

I casinò online barano o possiamo giocare tranquillamente?

Casinò
Written by
12 min. di lettura
Share
La stilizzazione di due mani che si stringono e dei simboli di casinò (roulette, dadi, banconote, fiche) per il blog di Time2play

“La fiducia che gli individui hanno nelle loro convinzioni dipende soprattutto dalla qualità della storia che possono raccontare riguardo a ciò che vedono, anche se vedono poco.” [Daniel Kahneman, “Pensieri lenti e veloci”]

I casinò online ci truffano? Barano? Se volessimo rispondere in modo molto veloce, tagliando la testa al toro, dandovi subito un’idea netta, la risposta sarebbe “No”.

I casinò online legali sono regolamentati, strettamente controllati e autorizzati da un’entità che si chiama “Stato italiano”, attraverso l’Agenzia Dogane e Monopoli. 

Certo, non è un caso che parliamo di casinò legali e non di casinò online tout court: solo i primi ci danno questo genere di garanzie ed è per loro che possiamo testimoniare legalità e sicurezza.

Ma di questo parleremo dopo. 

La domanda che ora è interessante valutare è questa: “Come mai i giocatori hanno la sensazione che i casinò online barino?”.

Vale la pena scomodare la psicologia per cercare di rispondere. La sensazione che i casinò online imbroglino è (forse) data da una questione psicologica e da alcuni precedenti storici.

Lo psicologo Daniel Kahneman, vincitore del premio Nobel per l’economia nel 2002, teorizza che, nel momento in cui si prende una decisione, non siano tanto i fatti a essere tenuti in considerazione quanto le storie, l’esperienza pregressa, la vulgata: nel caso in questione, a causa di alcune credenze assai diffuse, divenute quasi luogo comune, le persone tendono a non fidarsi di un casinò online; potrebbe essere per come si dice che alcune di queste piattaforme abbiano operato in passato, oppure per alcune brutte storie che girano senza posa. Sia come sia, le persone “presumono” di sapere che i casinò online non siano specchiati.

Abbiamo deciso di suddividere questa questione in tre fattori essenziali:

  1. La torbida storia alle spalle dei casinò online non regolamentati
  2. La frequenza delle vincite
  3. Il confronto tra l’esperienza di gioco in un casinò tradizionale rispetto all’esperienza in un casinò online

Siete curiosi di approfondire ciascuno di questi punti? Continuate a leggere, perché stiamo per analizzarli più da vicino.

1. I casinò online, in passato, hanno barato: ora non più

Il croupier di un casinò mentre dà le carte

L’industria del casinò online è oggi molto ben regolata (almeno quando si parla di casinò autorizzati, badate bene), ma non sempre è stato così. 

Alla fine degli anni ’90, infatti, cioè quando i casinò online hanno fatto la loro apparizione sul mercato sfruttando il boom di internet, c’erano diversi operatori dalle intenzioni non proprio specchiate, che agivano solo per truffare gli ignari giocatori dei soldi che tanto duramente avevano guadagnato. Così, pure se i casinò online in Italia sono stati regolamentati nel 2002, è comprensibile che i giocatori siano tutt’ora un po’ diffidenti nei confronti di queste strutture.

Attenzione però: come spesso vi abbiamo indicato in queste righe, non tutte le strutture sono legali. Cosa significa? Molto semplice: alcuni operatori agiscono senza licenza AAMS/ADM, operando quindi al di fuori della legge italiana! Ecco quindi che la supervisione normativa, in casi come questi, viene a mancare, dato che le maglie della giustizia non possono stringersi attorno a pesci che nuotano in acque simili. Cosa significa tutto questo? Che se veniste truffati durante il gioco, oppure nel caso in cui non vi venissero pagate delle vincite che avete ottenuto, o che di punto in bianco vi fosse cancellato il conto di gioco senza possibilità di prelevare il denaro accumulato, non avreste nessuno a cui rivolgervi per far valere i vostri diritti e a cui segnalare un imbroglio o un’azione scorretta da parte dell’operatore.

È questa la ragione per la quale i giocatori italiani dovrebbero rivolgere le loro attenzioni solo e soltanto a operatori che siano regolati da enti governativi: parliamo di ADM (ex AAMS). Lo Stato Italiano, infatti, attraverso la sua Agenzia Dogane e Monopoli, mette al vaglio queste strutture prima di consegnare loro la licenza, un numero a cinque cifre che trovate solitamente nell’home page del sito dell’operatore. Qualora questo numero manchi, diffidate: non siete in presenza di una struttura sicura, riconosciuta e costantemente monitorata dallo Stato. Nessuno vuole puntare i suoi soldi su un casinò che sta in una lista nera, giusto? E fate bene. Evitateli come la peste!

2. I giochi non sono truccati, anche se possono sembrarlo

Un tavolo di roulette con dei giocatori intorno

I casinò online sono truccati? No, ma c’è del vero in quello che dice il signor Robert De Niro in Casino, i casinò sono “gli unici vincitori. I giocatori non hanno alcuna possibilità”. Da un punto di vista squisitamente economico, infatti, tanto i casinò fisici quanto quelli online hanno bisogno di avere un vantaggio sul lungo periodo, altrimenti verrebbero messi fuori gioco (scusate il gioco di parole). Certo, hanno anche bisogno che i giocatori qualche volta vincano, altrimenti nessuno giocherebbe mai.

Nei casinò online legali e autorizzati ogni gioco è programmato matematicamente per dare un risultato randomico: questo significa che, nel tempo, tutti i giocatori potranno aspettarsi delle mani fortunate e delle mani meno fortunate. In modo ovviamente casuale. 

Pensando però alla teoria di Kahneman sul comportamento umano, cioè al fatto che siamo una specie che si basa sulla narrazione, sulla ricerca di schemi pure dove non ce ne sono e sulla difficoltà a scartare l’idea che qualcosa possa essere casuale, allora si può ben capire perché siamo portati a pensare che buona o cattiva fortuna siano, in qualche modo, truccate.

Attenzione! Questo non significa che il gioco sia truccato, perché vi è una bella differenza tra il margine del banco e un gioco studiato per essere una truffa.

Oltre a questo, come non ci stanchiamo mai di scrivere, l’ADM (ex AAMS) controlla spesso anche l’RTP delle varie strutture, ovvero la percentuale del ritorno al giocatore: qualsiasi anomalia o cifra troppo bassa verrebbero dallo Stato sanzionate.

3. Avere esperienza di casinò online, non solo di casinò fisici

Lo schermo di un computer con dei simboli di casinò (dadi, slot, roulette, fiche)

Vi è una differenza cruciale tra il giocatore all’interno di un casinò tradizionale (per così dire) e il giocatore che gioca su una piattaforma online: nella seconda fattispecie, il giocatore gioca spesso da solo. Questa sensazione di solitudine è sicuramente dirimente quando si tratta di sentirsi in qualche modo raggirati.

Immaginate per un attimo di essere in una sala da gioco affollata, immaginate di essere una specie di James Bond: cocktail, vociare della folla, tanta gente che guarda esattamente nel punto in cui guardate voi e, soprattutto, siete circondati da giocatori che, esattamente come voi, vincono o perdono. Voi stessi potreste essere protagonisti di una buona serie di vittorie o di un’eclatante susseguirsi di sconfitte, ma mentre voi perdete vedrete qualcuno vincere. Ecco il meccanismo: qualcuno, comunque, sta vincendo. La vittoria è sempre una possibilità e ve ne rendete conto con i vostri occhi, pure se magari non state vincendo voi: nei casinò online, invece, siete soli.

Certo, esiste il gioco sui casinò live, e infatti va per la maggiore non solo per la sensazione di vivere un’esperienza davvero unica dal salotto di casa propria, con un vero croupier che dà le carte e altri giocatori collegati con voi, ma anche per questa ragione: vedrete altri giocatori vincere mentre per voi la fortuna gira storta, con la sensazione, però, che da un momento all’altro potreste essere voi i prescelti della dea bendata.

In una situazione che sia sociale, quindi, è più complesso credere che qualcuno ci stia truffando, anche perché ci sono altri giocatori attenti come voi a guardare scorrere lo stesso identico gioco. Solo che, in termini di probabilità, i giochi da tavolo come blackjack online e soci hanno, sia online che in un casinò fisico, esattamente le stesse possibilità di farvi perdere o di farvi guadagnare.

Non male, la psicologia, vero?

Tirando le somme: i casinò online legali non barano

Se è vero che il banco vince sempre (difficile negare questa sacrosanta verità), altrimenti difficilmente un casinò resterebbe a lungo in affari, questo non significa che i casinò online barino e vi truffino, o che i giochi siano in qualche modo truccati. 

I casinò online legali sono infatti severamente controllati dallo Stato attraverso l’ADM (Agenzia Dogane e Monopoli, ricordiamo) e l’RTP dei loro giochi è ciclicamente testato per non essere più basso di una certa soglia.

Ecco perché, sul nostro sito, abbiamo scelto e recensito solo i migliori casinò online italiani: in questo modo avrete la sicurezza che, se giocherete su una delle piattaforme da noi consigliate, non avrete fregature spiacevoli ad attendervi dietro l’angolo, ma solo tante ore di divertimento giocando con soldi veri. A questo punto, non vi resta allora che consultare la mappa del nostro sito, per decidere da quale pagina partire.

La stilizzazione di due ragazzi davanti a un tablet con simboli di oggetti cui possono essere associati NFT per il blog di Time2play
Abbiamo esaminato migliaia di NFT. I migliori e come comprarli
A cura di Elettra D. Aprile 28, 2023 18 min. di lettura
La stilizzazione di due bottiglie di vino e un bicchiere, con un pezzo di formaggio e dei simboli di casinò (fiche, dadi) per il blog di Time2play
Una liaison tra Bacco e la Dea Bendata: se i giochi fossero vini
A cura di Elettra D. Aprile 28, 2023 21 min. di lettura
La stilizzazione del casinò di Montecarlo e delle fiche
Le migliori mete per il gambling a basso costo negli USA
A cura di Elettra D. Aprile 28, 2023 22 min. di lettura
Il logo della Champions League e la stilizzazione di una porta di calcio con un pallone che si insacca
Le 10 squadre più vincenti in Europa e la Champions League 2021/22
A cura di Elettra D. Aprile 28, 2023 17 min. di lettura

In evidenza

La stilizzazione di due ragazzi davanti a un tablet con simboli di oggetti cui possono essere associati NFT per il blog di Time2play
Abbiamo esaminato migliaia di NFT. I migliori e come comprarli

Il mercato degli NFT sta decisamente spopolando e l'industria del gioco non poteva che prenderne nota e cavalcarne l'onda: Evolution, uno dei principali sviluppatori di giochi per casinò online, ha infatti recentemente acquistato quattro opere d'arte digitali marchiate “CryptoPunk”, uno dei più celebri progetti nel vasto mondo degli NFT. Per farne cosa? Per metterle come golosa posta in palio di uno dei loro nuovi giochi di slot, NFT Megaways. Il gruppo CryptoPunk è uno dei più ricercati nell'ambito degli NFT, ma, dato che il tam tam riguardo questa nuova forma di investimento non cessa di espandersi, abbiamo deciso di fare una classifica degli NFT più importanti, nonché i nostri preferiti, dividendoli per categorie. Qualora poi ci leggesse qualcuno interessato all'acquisto di questa nuova forma di investimento, abbiamo incluso qualche informazione su come acquistarli e sulla miglior piattaforma per questo mercato.

A cura di Elettra D. Aprile 28, 2023 18 min. di lettura
La stilizzazione di due ragazzi attorno a un tavolo da gioco, con delle fiche, delle carte, una roulette e delle banconote e un ciak.
I migliori film per una serata al casinò

Appassionati del gambling a tutto tondo, unitevi! Questo è il luogo in cui parleremo dei dieci migliori film che potrebbero intrattenerci in un ciclo di visioni che ameremmo intitolare “CineFiche”, perché parleremo dei dieci più bei film che abbiano come tema la sfida alla dea bendata. Cercheremo di abbracciare i gusti dei cinefili più disparati, toccando epoche differenti, registi con un gusto estetico che non esitiamo a definire “divergente” e le più disparate modalità di affrontare il tema del gioco.

A cura di Elettra D. Aprile 28, 2023 19 min. di lettura
La stilizzazione di una ragazza e un ragazzo a un tavolo da gioco con simboli di casinò (fiche, slot, carte, roulette, banconote) e una chitarra classica
Le 10 canzoni top sul gambling, per puntate dal groove vincente

Musica, maestro! Le giornate vanno iniziate, vissute e poi concluse con della musica e noi siamo qui per darvi qualche dritta utile qualora vogliate saperne di più su alcuni brani a tema gambling.

A cura di Elettra D. Aprile 28, 2023 22 min. di lettura
La stilizzazione del casinò di Montecarlo e delle fiche
Le migliori mete per il gambling a basso costo negli USA

Scegliere una meta per giocare sfidando la dea bendata quando si ha un budget limitato ma i viaggi sono una grande passione può essere complesso: ecco perché vogliamo provare a facilitarvi la vita. Avete sempre voluto fare un viaggio negli Stati Uniti e magari provare l'ebbrezza del casinò? Bene! Abbiamo selezionato le 10 migliori destinazioni a basso costo negli USA (più un importante "extra" in Europa) per vivere al meglio questa esperienza. Abbiamo attentamente esaminato per voi l'offerta dei vari casinò a stelle e strisce: i servizi degli hotel, le opzioni enogastronomiche e, ovviamente, il prezzo! Il tutto, insomma, alla ricerca della miglior qualità al prezzo più conveniente possibile.

A cura di Elettra D. Aprile 28, 2023 22 min. di lettura
I nostri partner di fiducia
Copyright © 2024. Time2play.com. Tutti i diritti riservati. 18+